lunedì 14 settembre 2015

Metalli pesanti e le funzioni fisiologici del corpo in base di calcolo algoritmo dei minerali tramite fotospettrometria al tessuto umano

Inquinamento da metalli pesanti


Questo valore si basa su un algoritmo dei risultati per tutti i metalli pesanti. Mostra la estensione dello stress metalli pesanti generale sul corpo.
Fintanto che il valore è ancora nella zona verde (tra 0 e 32%), la contaminazione da metalli pesanti è basso. Ma già nella zona sub-ottimale (gialla) può causare malfunzionamenti. Tutti
i valori della serie rossa 67-100% (male) indicano, quasi certamente indicano un forte impatto. In entrambi i casi, può essere utile una diversione adatto.

"" In questo caso, prima, le possibili cause di questi metalli pesanti deve essere determinata. Per questo, il paziente deve essere chiesto loro situazione (Anamnesi) . Sarebbe raccomandato prime applicazioni di protocolli di distintossicazione di metalli pesanti.


___________________________


Acidosi



Questo valore indica se i pazienti sono in un tessuto acidosi cronica (tessuto troppo acido). In
questo caso, spesso vi è una mancanza di minerali essenziali, come Ca, Mg, P, Si e Zn.

"" Perché acidosi cronica dei tessuti, tra l'altro, è un possibile sviluppo di osteoporosi e di aumento del rischio di malattie infiammatorie, può essere associata, alla situazione / stato nutrizionale o-stile di vita. Cambiando le regolazioni fisiologici, attraverso la compensazione della mancanza di minerali di base sarebbe consigliabile. ""

"" Attenzione: questo valore indica solo se le sostanze nutritive sono legati direttamente con acidosi cronica (in eccesso) sono carenti. Altri fattori causali per un possibile acidosi non sono considerate qui. ""


_____________________________


Diabete


Questo valore specifica se i pazienti possono avere un aumentato rischio di diabete. La base di questo è di controllare se tutto il necessario per la funzione ottimale dei componenti della pancreas sono presenti. Il valore si basa su un algoritmo dei risultati per gli elementi di Zn, Mg, P, V, Cr e Hg.
Se il calcolo è nella zona verde tra 0 e 32%, il rischio di sviluppare da una carenza minerale, una malattia del diabete è bassa. A livelli 33-66% (zona gialla), il non ottimale
apporto di minerali e oligoelementi che supportano la funzione e del recettore della pancreas la capacità di legame dell'insulina, può già causare malfunzionamenti. Nella zona rossa 67-100%, infine, vi è una mancanza di minerali e oligoelementi, che possono disturbare la funzione del pancreas endocrino in modo significativo. Questo può essere associato ad un aumentato rischio di diabete.

"" I difetti causali dovrebbero essere corretti, un corrispondente dieta appropriata è quindi fortemente consigliato e un'indagine endocrinologico si consiglia vivamente. ""

"" Attenzione: Questo valore indica solo se minerali nutrienti sono carenti o metalli pesanti sono presenti, che può essere all'origine di una predisposizione al diabete. Tuttavia, questo non significa che non ci sono altri fattori che possono causare il diabete.


___________________________


Allergie
Predisposizione alle allergie

Questo valore indica se i pazienti tendono a soffrire di allergie. Essa si basa su un algoritmo dei risultati per gli elementi Mn, Mo, Cu e Ni.
Il valore deve essere nella zona verde compreso tra 0 e 32%. In questo caso, con questo quantità di minerali tecnicamente c'è meno rischio per lo sviluppo di allergia. Tuttavia, i pazienti possono ovviamente avere anche sintomi di allergia che non hanno nulla a che fare con il livello di metalli pesanti e minerali. Già in zona giallo (non ottimale) una gamma di minerali carenti e oligoelementi
possono contribuire allo sviluppo di allergie. Per valori nella zona rossa 67-100%, vi è una mancanza di minerali ed oligoelementi, che possono promuovere notevolmente il rischio di sviluppo di allergia.

"" Lo sviluppo di allergie e intolleranze ha causalità multifattoriale. Così si può determinare, ad esempio, che una carenza di rame può causare un'inibizione produzione dell'
enzima DAO (di-ammino-acido ossidasi ). Poiché DAO è, e ha un compito importante per la neutralizzazione dell'istamina, i valori profondamente bassi di rame possono così rafforzare i sintomi di allergia. Un mancanza di Molybden può inibire la produzione del solfito ossidasi, che può portare a intolleranza di Sulfitine. Questa valutazione è quindi una visione più profonda della causalità, che sono correlate, e gli deficit di minerali sottostanti. Le ulteriori analisi dello stato enzima, riassorbimento nel tessuto intestinale, inquinamento da metalli, ecc costituiscono una buona base per l'utilizzo di strategie olistiche per affrontare la causazione di sintomi allergici. ""

"" Attenzione: questo valore indica solo se i pazienti hanno gli elementi necessari per la protezione contro le allergie o metalli pesanti sono presenti, possono provocare allergie. Non è escluso che altri fattori possono causare problemi di allergie. ""

Nota: Questo valore indica solo se i pazienti hanno gli elementi necessari per la protezione contro le allergie o metalli pesanti sono presenti, possono provocare allergie. Non è escluso che altri fattori possono causare problemi con le allergie.


________________________



Metabolismo Enzyme


Questo valore è strettamente legato alla capacità di assorbimento dell'intestino, perché solo quando c'è un'attività d'assimilazione ottimale degli enzimi assicura che i nutrienti possono essere assorbiti adeguatamente.
Questo valore si basa su un algoritmo dei risultati degli elementi Zn, Fe, Cu, Mn e Se.
Se il livello è in zona verde 67-100%, c'è una buona attività enzimatica. Certo, ma i pazienti possono avere disturbi enzimatici che non hanno nulla a che fare con il livello di metalli pesanti e minerali.
Già negli livelli sub-ottimali (gialla) mostrano pazienti di una certa debolezza "enzimatica"
Tutti i valori nella zona rossa tra 0 e il 32% (scarso) significa che l'attività enzimatica deve essere fortemente sostenuta.

"" La produzione e il rilascio di enzimi agiscono come base di tutti i processi metabolici. Con una mancanza di enzimi digestivi può essere che un non ottimale assimilazione del cibo nell'intestino vanno di pari passo per fermentazione reazioni con formazione di gas. Questo a sua volta può portare a mucosa imposto, e poi, tra gli altri, può causare un aumento tendenza allergica. A questo proposito, può essere importante per equilibrare difetti enzimatici essenziali, per sostenere e mantenere il valore giusto per il ottimale "assorbimento nell'intestino".



"" Attenzione: questo valore indica solo se i pazienti hanno gli elementi giusti, che sono responsabili per il equilibrio di enzimi. Inoltre, non è escluso che altri fattori possono causare problemi nel settore del equilibrio enzima. ""

Assorbimento a livello intestinale (riassorbimento)


Questo valore è strettamente legata a quella del equilibrio dei enzimi. Questo parametro dice anche qualcosa sullo stato del sistema digestivo (soprattutto del grado della funzione barriera intestinale). Perché se la barriera intestinale è indebolita, non solo la assimilazione e riassorbimento è disturbato. Inoltre, le tossine e gli altri "invasori", sono in grado di penetrare nella parete intestinale. Il livello nella zona verde, c'è una buona riassorbimento. Già nella zona sub-ottimale (gialla) mostra vulnerabilità intestinale di alcuni pazienti ".
In zona rosso (cattivo) zona si presume che una perturbazione di barriera intestinale è presente. In medicina olistica tali carichi sono spesso considerati come la causalità tra gli altri malattie; quale reumatiche, disturbi ormonali, malattie infettive croniche malattie autoimmuni etc..

"" Sarebbe molto importante che le carenze sono bilanciati, la digestione è supportato al meglio prendendo enzimi in modo naturale (p.e. noni (morinda citrifolia)) per combattere infiammazione intestinale, e somministrare (opzionalmente) un integratore organico probiotico, (significa per simbiosi.) Ulteriori indagini in relazione a possibili allergie e intolleranze sono raccomandati. Soprattutto nella situazione ad una elevata inclinazione e tendenza d'un allergia, può essere evitato, in modo che un rilascio costante di mediatori infiammatori, che può ostacolare la struttura intestinale. In generale, questa
dovrebbe essere considerata per tutte le malattie degenerativi ""

"" Attenzione: questo valore indica solo se i pazienti hanno elementi che sono responsabili per il normale o scarso assorbimento da parte dell'intestino. Inoltre, non è escluso che ci sono altri problemi con altri fattori della zona, che possono causare patologie gastrointestinale. ""

Metabolismo


Questo valore permette uno sguardo più da vicino al metabolismo, perché gli squilibri minerali misurati riguardano principalmente su sistemi che presentano una stretta connessione al metabolismo. Quando la barra si trova nella zona verde, questa è un'indicazione che i minerali sono tecnicamente in ordine, e le più importanti funzioni vitali per una buona attività metabolica sono in buone condizioni. Nella zona sub-ottimale (gialla) questi funzioni metabolici possono essere disturbati. Tutti i valori nella zona rossa suggeriscono un metabolismo fondamentalmente disturbato.

"" Le cause dei problemi metabolici nel settore dovrebbero essere lasciati da parte, come ad esempio Disturbi del metabolismo del glucosio o di disturbi ormonali legati alla tiroide "."



"" Attenzione: questo valore indica solo se i pazienti hanno un livello basso di minerali e oligoelementi che sono necessari per un metabolismo equilibrato. È anche possibile che ci sono altri fattori che possono causare problemi con il metabolismo. ""


Sistema immunitario


Questo valore si basa su un algoritmo dei risultati per gli elementi di Zn, Cu, Mg, Se e Ge.
Il livello deve trovarsi nella zona verde. Quindi, qui il sistema immunitario funziona normale e forte.
Ma nei livelli sub-ottimale (gialla), i minerali e oligoelementi che sono necessari per un sistema immunitario in equilibrio, sono piuttosto compromessa.

"" Attenzione: questo valore indica solo se i pazienti hanno gli minerali ed oligo-elementi giusti per un sistema immunitario forte, o se i metalli pesanti sono presenti, può essere la causa di un sistema immunitario indebolito. È anche possibile che ci sono altri fattori che possono causare problemi nella zona immunologica. ""


La funzione cognitiva


Questo valore fornisce un'indicazione sul fatto che tutte le proprietà di attività cerebrale che possono essere influenzati negativamente in relazione ad una combinazione di carenze di minerali e di contaminazione da metalli pesanti.
Un valore nella zona verde indica che le buone funzioni cognitive sono attese e buone .
Nella zona sub-ottimale (gialla) , funzioni cognitive come la memoria e la concentrazione possono essere compromessa , dai rapporti squilibrati di minerali e oligoelementi.

Nella zona rossa, con una mancanza di minerali / oligoelementi e metalli pesanti in primo piano, che possono interferire con una normale attività cerebrale. Questo potrebbe influire in particolare le capacità mentali e intellettuali dei pazienti.

"" Se i difetti causativi e la contaminazione da metalli pesanti sono eliminati, in aggiunta ad una normalizzazione dei valori, spesso possono dare un miglioramento, cioè Si osservano diminuire i sintomi. ""

"" Attenzione: questo valore indica solo se i pazienti hanno gli elementi necessari per una buona funzione cerebrale o se i metalli pesanti sono presenti, che possono compromettere funzioni cognitive. Inoltre non è escluso che ci sono altri fattori che possono causare problemi cognitivi. ""


Sistema Ormonale


Questo valore che è il risultato della misurazione dei minerali ed oligoelementi che hanno un influsso sul sistema ormonale.
Un buon equilibrio ormonale è da aspettarsi quando il livello della barra è nella zona verde.
Già nella zona sub-ottimale (gialla), un sondaggio sarebbe utile interrogarsi sui sintomi che sono
associati con un disturbo di equilibrio ormonale.
Nella zona rossa, vi è una mancanza di minerali e oligoelementi che sono necessari per un ciclo ormonale intatta. Non di raro l'esposizione al mercurio e il piombo può essere visto come fattori importanti per gli squilibri ormonali.

"" Gli errori causali, in particolare zinco e iodio devono essere equilibrati e l'escrezione di mercurio e piombo devono essere considerati quando i livelli di questi elementi tossici in rosso "."



"" Attenzione: questo valore indica solo se i pazienti hanno gli elementi necessari per un buon equilibrio ormonale o se i metalli pesanti sono presenti che possono alterare l'equilibrio ormonale. È anche possibile che ci sono altri fattori che possono causare problemi ormonali. ""


Rigenerazione dei tessuti


Questo valore indica se legata ai livelli di minerali e oligoelementi, la capacità di guarigione del tessuto può essere influenzato e se un disturbo nella formazione del collagene può essere previsto.
Un valore nella zona verde mostra buona capacità di rigenerazione del tessuto. Ma già nella zona sub-ottimale (gialla) sono i minerali ed oligoelementi che sono necessari per la guarigione del tessuto connettivo, sono troppo poco disponibili. Nella zona rossa, vi è una mancanza di minerali e oligoelementi che sono necessari per una buona funzione di rigenerazione della struttura del tessuto e collagene connettivo, che può portare ad un deterioramento significativo della guarigione dei tessuti. Oltre questo porta spesso alla maggiore invecchiamento della pelle della faccia (rughe) su periodo lungo.

"" Gli errori causali, in particolare zinco e silicio devono essere fondamentalmente equilibrata con integratori organici. ""



"" Attenzione: questo valore indica solo se i pazienti hanno elementi che sono responsabili di una buona rigenerazione dei tessuti. Non è escluso che ci sono altri fattori che possono causare problemi con la rigenerazione dei tessuti. ""


Stato emotivo


Questo valore fornisce una panoramica delle funzioni emotive e la capacità di autocontrollo e gestione dello stress.
Un livello nella zona verde spesso coincide con l'equilibrio emotivo e stabilità. Già nella zona sub-ottimale (gialla), i minerali e oligoelementi che supportano le funzioni emotive, sono deteriorate, e può quindi emergere sintomi patologici in questo settore.
Nella zona rossa, infine vi è una mancanza importante di minerali e oligoelementi che sono necessari per buone funzioni emotive. Dovrebbe essere particolarmente attenti a sintomi correlati a che fare con l'equilibrio e abilità mentale, con, ad esempio, i carichi di stress.

"" I difetti causali dovrebbero essere corrette in tali sintomi e si dovrebbe prendere in considerazione come si può fare un impatto positivo su questo livello in modo naturale, olistica. ""

"" Attenzione: questo valore indica solo se i pazienti hanno elementi che possono migliorare o disturbare l'equilibrio emotivo. È anche possibile che ci sono altri fattori che possono causare stress emotivo. ""


Sistema cardiovascolare


Questo valore indica in quale condizione del sistema cardiovascolare è associato al risultato della misurazione e se le informazioni necessarie per i suoi elementi funzionali ottimali sono presenti.
Idealmente, il livello dovrebbe essere nella zona verde, in modo che il cuore e il sistema circolatorio, possono funzionare in modo ottimale rispetto ai minerali e oligoelementi misurati . Tuttavia, i pazienti possono ovviamente avere anche problemi cardiovascolari che non hanno nulla a che fare con la minerali / oligo-elementi- o metalli pesanti . (Per esempio, la carenza Coenzima Q10, metabolismo di Ekosonaid, omocisteina, etc.)

Nella zona sub-ottimale (gialla) la funzione del sistema cardiovascolare può essere compromessa dalla mancanza di minerali e oligoelementi.
Nella zona rossa vi è una mancanza di minerali e oligoelementi che sono necessari per il corretto funzionamento del sistema cardiovascolare. Un esame approfondito delle funzioni cardiovascolari sarebbe consigliabile e, se del caso, un cardiologo deve essere consultato.

"" Due altri indicatori della salute del sistema cardiovascolare dovrebbero essere considerati: cioè numero Kelvay (rapporto Cu / Zn; rame / zinco) e il rapporto K / Na; potassio / sodio. Misure olistici e un equilibrio di carenze nutrizionali possono determinare un miglioramento del livello di funzionalità. ""

"" Attenzione: questo valore indica solo se i pazienti hanno sufficiente gli elementi che soddisfano i compiti essenziali per il sistema cardiovascolare. È anche possibile che ci sono altri fattori che possono causare problemi al sistema cardiovascolare. ""


Sistema nervoso


Questo valore indica inoltre una valutazione dei livelli funzionali del sistema nervoso e resistenza alle sollecitazioni e la capacità mentale dei pazienti rispetto a tutti gli elementi necessari per la funzione ottimale del sistema nervoso. Il livello deve essere compreso idealmente verde. In questo caso, il sistema nervoso è tecnicamente in ordine con le minerali in equilibrio.

Ma già nella zona sub-ottimale (gialla) sono necessari correzioni per il corretto funzionamento del sistema nervoso, qui gli minerali ed oligoelementi sono abbastanza fuori equilibrio.
Nella zona rossa finalmente cautela. Vi è una mancanza di minerali e oligoelementi che sono necessari per un sistema nervoso stabile. Questo particolare può alterare l'equilibrio mentale e reattiva del paziente.

"" Gli errori causali, in particolare per mancanza importante di magnesio hanno urgente bisogno di essere equilibrati. Inoltre, deve essere considerato un equilibrio naturale di neurotrasmettitori. ""

"" Attenzione: questo valore indica solo se vi è una mancanza di alcuni minerali ed oligo- elementi, che a sua volta può portare a disturbi del sistema nervoso. Non è escluso che ci sono altri fattori che possono causare problemi al sistema nervoso. ""


____________________________


(Avvertenza; questo non è un sistema diagnostica di malattie. Non vengono fatte diagnosi, prognosi, o promesse di guarigione / miglioramento !! Con esistenza di malattie sono necessari analisi medicali !!!)
Copyright © 2015 Ernest Schoenmaker; Fisioterapia Locarno / Curacell Terapie Naturali; CH-6600 Locarno

_____________________________


Terapie;

Per le squilibri di livelli di minerali e oligo-elementi daremo delle terapie con sostanze organici per avere la sicurezza che vengono riassorbiti ed assimilati.



Literatura: http://www.drlwilson.com/articles/SODIUM-POT%20RATIO.HTM

http://drlwilson.com/read%20articles.htm

http://www.adrenalfatigue.org/take-the-adrenal-fatigue-quiz


http://www.drlwilson.com/